Amazônia

Chi siamo

Il nostro impegno è la protezione a lungo termine dell’Amazzonia, della sua foresta e della sua diversità.

Amazônia è un’organizzazione no-profit impegnata da 20 anni nella protezione della foresta amazzonica, bioma messo a rischio da molteplici minacce di origine locale e globale.

Amazônia nasce in Italia ma agisce, cresce e stringe alleanze in Brasile, nel cuore della foresta, con le popolazioni tradizionali che la abitano.

Amazônia

Come lavoriamo

Per esperienza, noi di Amazônia sappiamo che la protezione dell’Amazzonia richiede azioni collettive, che vanno oltre il tradizionale mandato della conservazione ambientale.

Richiede
una nuova visione della foresta

non più ostacolo allo sviluppo economico ma patrimonio di biodiversità.

Richiede
investimenti in strategie economiche alternative

per uno sviluppo sostenibile basato sulla ricchezza della foresta.

Richiede
partecipazione globale

le azioni intraprese in Amazzonia devono essere accompagnate da cambiamenti nei paesi e nelle regioni non amazzoniche.

Per questo il nostro lavoro è multisettoriale e si sviluppa intorno a diversi assi:

 Sensibilizzare l’opinione pubblica internazionale al tema Amazzonia
 Tutelare i diritti civili dei popoli della foresta
 Sostenere la loro lotta per il territorio
 Dialogare con le istituzioni locali per la tutela della biodiversità
 Fornire dati e informazioni scientifiche per la gestione del territorio

Operiamo secondo un modello di conservazione socio-ambientale che coinvolge attivamente i popoli della foresta nella ricerca di soluzioni innovative, coniuga le conoscenze tradizionali con la scienza e la tecnologia e promuove lo sviluppo sostenibile.

Il nostro lavoro mira a proteggere l’ecosistema, la sua biodiversità animale e vegetale insieme alla cultura, tradizioni e stili di vita dei suoi popoli.

la nostra storia

Attraverso gli anni

1999

1999
Amazônia trova le sue origini alla fine del secolo scorso. In quegli anni, il mondo vedeva nascere i primi movimenti contro la globalizzazione e lo sfruttamento delle risorse ambientali e la pubblicazione del Protocollo di Kyoto. Si parlava di ambientalismo e ecologia ma la percezione della connessione tra habitat lontani non era ancora diffusa tra il grande pubblico. Inconsapevoli, persone con storie, esperienze e nazionalità diverse si dirigevano verso lo stesso luogo nel mondo.

2000

2000

É nel cuore della foresta amazzonica che avviene l’incontro che cambierà la vita di molte persone, nel piccolo villaggio dello Xixuaú, incastonato in una lussureggiante foresta primaria e intatta, ma non per questo immune al degrado e alle minacce di deforestazione. Europei e nativi comprendono qui di avere lo stesso obiettivo e stabiliscono un patto di fiducia che permetterà di proteggere la loro foresta. Per sempre.

2004

2004
La nascita di Amazônia è la conseguenza diretta dell’incontro con i popoli della foresta. Emanuela Evangelista, dopo anni di ricerca scientifica in Amazzonia, fonda l’organizzazione insieme a un piccolo gruppo di esperti, conoscitori e appassionati difensori della foresta e dei suoi popoli.

2007

2007
Amazônia cresce e costruisce reti e alleanze, incontrando nuovi partner in Italia, in Brasile e in Inghilterra, coinvolgendo grandi nomi della conservazione da Ghillean Prance e John Hemming a Bianca Jagger e Tessa Gelisio. Contemporaneamente, supporta i popoli della foresta con azioni concrete, formazione, salute, reddito e nella lotta per la creazione di una grande area protetta.

2009

2009

La prima visita di un abitante locale in Europa, che porta la voce dei popoli della foresta, riceve l’attenzione dei media e il premio un Bosco per Kyoto, al Campidoglio di Roma. In Brasile, Amazonia stimola la nascita della CoopXixuaú, una cooperativa locale destinata a generare reddito da attività a basso impatto ambientale e la costruzione dello Xixuaú Amazon Ecolodge, puntando sull’ecoturismo comunitario per uno sviluppo sostenibile.

2010

2010
Il lavoro di Amazônia riceve il riconoscimento di Legambiente attraverso la nomina di Ambientalista dell’anno assegnato alla sua presidente. L’importanza delle foreste per l’equilibrio climatico del pianeta è ancora un fatto poco noto al grande pubblico ma Amazônia lavora strenuamente per portare l’attenzione sul tema attraverso mostre fotografiche, concerti, eventi, conferenze e didattica nelle scuole.

2011

2011
Parte il progetto Maryba che, in collaborazione con Trentino Insieme e con il supporto della Provincia Autonoma di Trento, porterà ai popoli della foresta numerose occasioni di sviluppo sostenibile e di interscambio: filiere alimentari, artigianato, ricerca scientifica, collaborazioni Sud-Sud con l’Africa, formazione professionale, educazione ambientale.

2014

2014
Ancora una volta, i nativi portano la loro voce in Europa per rivendicare la difesa della loro foresta. Partiti dal piccolo villaggio dello Xixuaú, gli interventi di Amazonia raggiungono 4 bacini idrografici, 5 milioni di ettari di foresta e arrivano a beneficiare comunità tradizionali e gruppi indigeni Yanomami. La CoopXixuaú cresce, acquisisce mezzi fluviali e connessioni satellitari e il suo modello attrae altre comunità vicine.

2018

2018
Finalmente, dopo 17 anni di lotte, il coinvolgimento di 14 comunità tradizionali e quasi 2000 nativi, petizioni, promettenti incontri istituzionali e numerose delusioni, la regione ottiene lo status definitivo di area protetta. Nasce il Parco Nazionale dello Jauaperi, 600mila ettari di foresta primaria, strappata alla deforestazione e tutelata per sempre.

2020

2020
Il lavoro di Amazônia è riconosciuto dalla Presidenza della Repubblica italiana che conferisce alla fondatrice Emanuela Evangelista l’alta onorificenza di Ufficiale dell’Ordine al Merito. L’emergenza Covid colpisce duramente le popolazioni della foresta e Amazônia agisce prontamente per informare e rifornire i villaggi con tonnellate di scorte e beni di prima necessità. Così facilitando l’isolamento in foresta e contribuendo a salvare molte vite.
Amazônia

Premi

rassegna stampa

dicono di noi

collaborazioni

partner

collaborazioni

Sostenitori

Amazônia Onlus
Sede legale:
Via Pola 21 – 20124 Milano, Italia
C.F. 97389380151

iscrizione newsletter

Unisciti a noi. E tieniti informato.

La nostra newsletter è saltuaria. Di tanto in tanto, proprio come si fa con gli amici, ti raccontiamo cosa succede nella nostra foresta!


© 2022 – All rights reserved.

designed by VisiOnAir | development by EI | Icons by Made x Made